FRANK GET BAND-"GRAY WOLF TOUR": Evento Rock il 01 Febbraio 2019

FRANK GET BAND-"GRAY WOLF TOUR"

Evento Rock

Frank Get (http://frankget.com/) nato a Trieste,cantante,chitarrista,bassista, contrabbassista, pianista e compositore,vanta una carriera ultra trentennale costellata da quattordici dischi ed una lunghissima lista di concerti in tutto il mondo. E’ un musicista in grado coniugare il verbo del Blues e del Rock nelle sue molteplici sfaccettature, senza mai dimenticare le proprie origini e la propria storia.
Con la pubblicazione del quattordicesimo album, Gray Wolf, Frank Get ha continuato il percorso di ricerca intrapreso con l'album dei Ressel Brothers (To milk a duck, del 2014), e proseguito con l’album Rough Man (2015).
“Negli anni del mio girovagare per il mondo ad un certo punto del cammino ho sentito l’esigenza di dover scoprire quali fossero le mie radici. La terra da cui provengo ha subito negli anni incredibili sconvolgimenti e cambiamenti con due guerre mondiali, migrazioni e con cinque cambi di amministrazione nel giro di 50 anni. Le mie radici son multietniche, son di origine istriana, slava ed ungherese e quindi, quale modo migliore per preservare questo valore se non cantare e scrivere di fatti, uomini e personaggi che vissero ed operarono nella mia città e nelle zone limitrofe
Storie di confine, storie di uomini che vissero ed operarono nelle nostre terre, come Carl Weyprecht (meglio conosciuto per le esplorazioni polari, per l’idea dell’ Anno polare Internazionale 1882/83, considerato l’atto di nascita della ricerca scientifica internazionale), Nora Bernacle (la moglie dl poeta James Joyce), il bandito Giovanni Colarich (chiamato l’inafferrabile), Josip Velikanje (un prete che nella seconda metà dell’800, nella parrocchia di San Vincente in Istria, per convertire i fedeli al vangelo usava come simboli la croce e la pistola)….od alcuni pezzi come Homeless,ed Identity (scritte durate il tour negli States), che raccontano la situazione attuale, o come in Mine Disaster, dove si ricorda la tragica esplosione nelle miniere di Arsia, in Istria nella quale morirono 185 lavoratori. In a Heartbeat racconta le vicende di Trieste con i vari cambi di governo, le occupazioni militari, il cambio forzato dei cognomi sotto il fascismo, mentre Buffalo Bill racconta la venuta a Trieste, nel 1906 del “ Wild West Show”, o in Joesph’s Dream e in Propeller Blues troviamo un omaggio alle opere del grandissimo inventore e naturalista Joseph Ressel (progettò la riforestazione del Carso, inventò l’elica, la posta pneumatica , i cuscinetti a sfera etc etc….)”

la band è composto da
Frank Get : Lead Vocals, Guitars, Mandolin and Piano
Giulio Roselli : Drums
Tea Tidić : Bass and Vocals